L'incesto banca-impresa? Superato

Il Presidente di Capitalia critica la legge sul risparmio. Incesto banche-imprese? “Il rischio non sussiste ci sono validi presidi”.

L’intervista a Cesare Geronzi di Lorenzo DILENA


Il Presidente di Capitalia critica la legge sul risparmio. Incesto banche-imprese? “Il rischio non sussiste ci sono validi presidi”.
Il banchiere non approva la legge sul risparmio. Tanto che sui potenziali conflitti di interesse vede un pericolo di ingorgo delle delibere dei cda: “il mio punto di vista è che questa norma sia stata introdotta senza un’adeguata riflessione, per non dire sotto pulsioni demagogico punitive."

 

Visualizza il testo integrale dell’intervista